Cultura

06.11.2015., petak

Una notte da ........ brividi

Non e' una tipica festa italiana, ma lo e' diventata perche' si e' diffusa in tutta l'Europa. Ricorre la notte del 31 ottobre. Il suo simbolo piu' conosciuto e' la zucca.
Avete indovinato? Ma si', e' Halloween.



Ma chi di voi conosce la vera storia sull’origine di questa festa? Vi rinfreschiamo un po' la memoria…

Il popolo dei Celti, che viveva in Irlanda, alla fine di ottobre celebrava l’arrivo dell’inverno con una festa chiamata “All Hallow even”, cioe' la vigilia di tutti i Santi.
Si accendevano fuochi attorno ai quali tutti danzavano, indossando maschere per spaventare le streghe.
In ricordo di quell’antica festa, ancora oggi si festeggia Halloween la notte del 31 ottobre; in questa notte i bambini solitamente si mascherano e bussano alle porte delle case, dicendo: “Trick or treat”, cioe' “Dolcetto o scherzetto?“. Chi apre la porta offre loro biscotti e caramelle.
Il giorno dopo Halloween e' Ognissanti, cioe' la festa di tutti i Santi.
Simbolo di Halloween sono le zucche con dentro una candela: la loro luce serve a tenere lontani gli spiriti della notte.







- 21:32 - Komentari (0) - Isprintaj - #

<< Arhiva >>

Creative Commons License
Ovaj blog je ustupljen pod Creative Commons licencom Imenovanje-Dijeli pod istim uvjetima.

Blog.hr koristi kolačiće za pružanje boljeg korisničkog iskustva. Postavke kolačića mogu se kontrolirati i konfigurirati u vašem web pregledniku. Više o kolačićima možete pročitati ovdje. Nastavkom pregleda web stranice Blog.hr slažete se s korištenjem kolačića. Za nastavak pregleda i korištenja web stranice Blog.hr kliknite na gumb "Slažem se".Slažem se