Cultura

09.02.2012., četvrtak

I miei libri preferiti

I miei libri preferiti sono: Oksa Pollock e il Mondo Invisibile di Anne Plichota, Cendrine Wolf e La scuola di Hekata di Rachel Hawkins e percio' vorrei scriverne il contenuto.

OKSA POLLOCK -IL MONDO INVISIBILE
Basta che Oksa perda per un attimo la pazienza e intorno a lei si verificano fenomeni inspiegabili. E' cio' che accade dopo il suo primo giorno al St. Proximus College di Londra, la cittŕ in cui si e' appena trasferita: Oksa č furiosa per le angherie del professor McGraw ed ecco che all’improvviso nella sua camera una bambola prende fuoco e uno scatolone esplode senza ragione!
Spaventata da questi strani poteri, la ragazzina decide di non parlarne con nessuno. Ma quando, quella stessa sera, sulla sua pancia compare una misteriosa macchia a forma di stella, Oksa corre a confidarsi con l’adorata nonna Dragomira. E tutto si aspetterebbe tranne che trovare a casa dell’eccentrica vecchietta una bizzarra creatura simile a un elfo dal naso e dalle orecchie enormi. Dopo aver fatto la conoscenza del simpatico Servitocco, Oksa mette alle strette la nonna e scopre cosi' un incredibile segreto che riguarda le origini della sua famiglia: i Pollock provengono dall’invisibile mondo di Edefia, nascosto da qualche parte sul nostro pianeta. E lei, Oksa, e' la legittima erede al trono, la Prescelta. Sarŕ compito della nonna insegnarle a controllare i suoi poteri, affinche' si realizzi cio' che tutti loro avevano atteso tanto a lungo: il ritorno di Edefia agli antichi splendori.
Da quel momento, comincia per Oksa un’avventura straordinaria: con l’aiuto di Gus, il suo migliore amico, dovra' lottare per compiere il suo nuovo destino in un mondo fantastico e pieno di insidie: l’orrendo Abominero dalle fauci spaventose e i tremendi Globuli Neri, armi implacabili che infliggono feroci sofferenze alle loro vittime. Ma soprattutto dovra' difendersi, armata solo di coraggio e di magia, dal cattivissimo professor McGraw, che si rivelera' il nemico piů agguerrito, disposto a tutto pur di distrere il futuro di Edefia…


LA SCUOLA DI HEKATA

Tre anni fa, Sophie Mercer ha scoperto di essere una strega. La cosa le ha creato qualche problemino. Pur non essendo "dotata", sua madre le e' stata vicino supportandola il piu' possibile, consultanto suo padre -un particolarissimo Warlock Europeo - solo se neccessario. Ma quando Sophie attirera' troppa attenzione su di lei, a causa di un incantesimo durante il Ballo di fine anno andato tremendamente male, sara' suo padre a decidere la punizione: l'esilo a Hex Hall, un collegio isolato simile a un riformatorio per Prodigium ribelli, ovvero Streghe, faeries, e mutaforma.
Alla fine della sua prima giornata a Hex Hall, Sophie avra' un bel punteggio: tre potentissime nemiche che hanno l'aspetto di top mode, un'assurda cotta per un Warlock super sexy, un fantasma spaventoso che non la lascia in pace, e una nuova compagna di stanza che sembra essere la piu' odiata tra gli studenti, oltre a essere l'unico Vampiro del campus. E come se non bastasse, Sophie scoprira' che un predatore misterioso sta attaccando gli studenti, e il suo unico amico e' il sospettato
Numero uno...
Mentre una serie di raggelanti misteri si abbattera' su Hex Hall, Sophie si prepara per la minaccia piu' pericolosa: un'antica societa' determinata a distrere tutti i Prodigium, e specialmente lei.




Scitto da: Andrea Šuran, 6.b

- 13:52 - Komentari (0) - Isprintaj - #

02.02.2012., četvrtak

Il laboratorio di architettura



Al corso-laboratorio“I ragazzi e l`architettura“ noi partecipanti abbiamo sviluppato la nostra capacita`di costruire e progettare. Ci sono stati 20 laboratori. Abbiamo fatto di tutto: dal collegamento di tubi all`orientamento su mappe. I nostri insegnanti erano architetti e ci hanno portati nel mondo dell`architettura. I corsi si sono svolti a scuola e incitta`. Mi sono divertita tanto e ho imparato ad orientarmi nel tempo e nello spazio. Invito tutti gli alunni che vogliono imparare qualcosa di nuovo e che vogliono scoprire il mondo dell`architettura a partecipare ai laboratori ogni primo o secondo sabato del mese alle ore 10.00 nei locali della scuola. Se volete saperne di piu`rivolgetevi all`insegnante di educazione artistica.

Scritto da: Monika Kokorović,6.b

- 14:04 - Komentari (0) - Isprintaj - #

<< Prethodni mjesec | Sljedeći mjesec >>

Creative Commons License
Ovaj blog je ustupljen pod Creative Commons licencom Imenovanje-Dijeli pod istim uvjetima.

Blog.hr koristi kolačiće za pružanje boljeg korisničkog iskustva. Postavke kolačića mogu se kontrolirati i konfigurirati u vašem web pregledniku. Više o kolačićima možete pročitati ovdje. Nastavkom pregleda web stranice Blog.hr slažete se s korištenjem kolačića. Za nastavak pregleda i korištenja web stranice Blog.hr kliknite na gumb "Slažem se".Slažem se